Informativa sulla trasparenza

 

Alla base della nostra filosofia commerciale c’è la trasparenza e la confrontabilità delle offerte. Un sistema che  ci permette di elaborare migliaia di richieste di mutui e di finanziamenti nel nostro paese.

 

Al fine di rispondere alle esigenze di trasparenza da parte dei consumatori, su  indicazioni degli organi competenti, gli obblighi informativi per le banche, gli intermediari finanziari ed i mediatori creditizi, con particolare riferimento ai contratti di finanziamento.

 

Il sistema bancario italiano ha aderito in massa al Codice di Condotta Europeo sui Mutui per la Casa, concordato in Europea tra le istituzioni finanziarie e le associazioni dei consumatori. Per maggiori informazioni sul codice, è possibile visualizzare la Guida al Codice di Condotta Europeo sui Mutui Casa promossa dall’ABI (Associazione Bancaria Italiana) e dalle fondamentali associazioni dei consumatori italiane.

 

Per quanto riguarda Mediacom, l’azienda che gestisce il sito www.mutuo100casa.it in qualità di mediatore creditizio, sono consultabili l’Avviso ed il Foglio Informativo relativi all’azienda ed all’attività svolta dalla stessa. Mediacom ha adottato il Codice Deontologico dei mediatori creditizi che svolgono l’attività di consulenza e collocamento di prodotti di credito promosso dall’ABI nell’ambito dell’inziativa Pattichiari.

 

Ai sensi di legge, di seguito l’informativa sulla trasparenza fornitaci dalle banche e dalle società finanziarie con cui collaboriamo.

 

Redatta da Banca d’Italia, a disposizione degli utenti:

  1. la guida “Il mutuo per la casa in parole semplici”, contenente informazioni su: il mutuo, come sceglierlo, a cosa fare attenzione prima e dopo la conclusione del contratto, diritti del cliente e com farli valere;
  2.  la guida all’Arbitro Bancario Finanziario, concernente l’accesso ai meccanismi di soluzione stragiudiziale delle controversie previsti ai sensi dell’articolo 128-bis del Testo Unico Bancario.

Tutti i documenti riportati in questa sezione sono in formato elettronico PDF. Se non siete in possesso del plug-in per la visione dei files PDF potete scaricarlo gratuitamente.